22 maggio 2013 - Ho l'influenza! - Ma vanno!!
 
Bivio Mongardino - S.Antonio - Mongardino - Lagune e rit.  14 Km   disl 450 m

Tragitto: Sasso Marconi incrocio con strada di Mongardino, Mongardino grotte, Lagune e ritorno. Tempo impiegato 2,30 andata e 2,00 al ritorno Km percorsi circa 14 .

Partecipanti: Anna Po, Anna C., Rita, Lucia, Camilla, Titti, Caterina, Isora.

Ritrovo alle 9 alla Meridiana. Visto che non c' Laura, decidiamo di fare la spesa e mangiare al sacco. Partiamo per Sasso Marconi e ci fermiamo all'incrocio con la strada per Mongardino. Lasciamo subito le macchine e ci incamminiamo per la strada asfaltata seguendo le indicazioni del sentiero: a un  certo punto la strada diventa sterrata in un punto dove c' una vista stupenda su pareti  rocciose che sembrano castelli di sabbia, paglia e sterco come le costruzioni nel deserto del Marocco. I prati e i pendii sono di un verde brillante, incontriamo tante specie di fiori tra i quali cisto, ginestre, fiori di aglio, gladioli selvatici, timo e tante acacie con un intenso profumo; costeggiamo un campo di avena bionda come il miele, arriviamo a Mongardino grotte e decidiamo di proseguire per Lagune. Dopo una mezzora di cammino Camilla, Lucia e Rita decidono di rientrare,  in cinque, quindi, proseguiamo fino a Lagune dove sul selciato della chiesa facciamo il nostro picnic con uno splendido sole e un cielo azzurro nitido, l'aria all'ombra non calda ma al sole si sta bene. Alle 13,45 ripartiamo per il rientro, decidiamo di prendere un  caff e ci fermiamo al Giacarta, dove sempre piacevole andare e curiosare tra cioccolate e tazzine. Arrivo alla Meridiana alle 16,00.       

Scritto da ISORA